+39 347 4353403

Perizia Psichiatrica.
Uno strumento essenziale
in medicina legale

Perizia psichiatrica e medicina legale
La perizia psichiatrica costituisce un importante strumento di prova al servizio del giudice e può essere richiesto da quest'ultimo anche d’ufficio.

Una volta ricevuto l’incarico per la perizia psichiatrica, il perito procede agli accertamenti che in seguito saranno raccolti in un verbale. La perizia psichiatrica, perciò, è uno strumento decisivo affinché il giudice possa prendere la decisione corretta su un procedimento. Considerate le conseguenze che possono scaturire da una perizia psichiatrica e quanto una perizia psichiatrica possa cambiare le vite delle persone coinvolte, è necessario che sia elaborata con professionalità, come del resto ogni altra consulenza tecnica di parte nell'ambito della medicina legale.

In quali circostanze è richiesta una perizia psichiatrica?

La perizia psichiatrica può essere richiesta in numerose circostanze. Vediamone alcune.

Perizia psichiatrica in ambito civile:
Perizia psichiatrica per la valutazione dei danni psichici, morali, esistenziali.
Perizia psichiatrica per la valutazione dei danni da infortunio.
Perizia psichiatrica per la valutazione della capacità di intendere e volere.
Perizia psichiatrica per la valutazione dell’Amministrazione di Sostegno.
Perizia psichiatrica per la valutazione delle Capacità Genitoriali.

Perizia psichiatrica in ambito penale:
Perizia psichiatrica in caso di abusi sessuali o stalking.
Perizia psichiatrica per la valutazione della compatibilità carceraria.
Perizia psichiatrica per vizio di mente.
Perizia psichiatrica per la valutazione della pericolosità sociale.
Perizia psichiatrica in caso di circonvenzione di incapace.

Quali sono i contenuti e la struttura di una perizia psichiatrica?

È innanzitutto determinante che una perizia psichiatrica sia ben documentata e motivata. Non solo, la perizia psichiatrica, benché sia un documento formale e debba giungere a delle conclusioni utilizzabili in sede legale, va redatta in un linguaggio idoneo a essere compreso anche da chi non ha competenze strettamente cliniche. Nella perizia psichiatrica, perciò, ogni tecnicismo deve essere adeguatamente spiegato ai fini di una corretta comprensione.

Quanto alla struttura, una perizia psichiatrica deve rispettare alcune regole. La perizia psichiatrica deve contenere innanzitutto i dati del perito che la redige. In secondo luogo, la perizia psichiatrica deve chiarire le proprie finalità e la metodologia adottata. Fondamentale per una corretta formulazione della perizia psichiatrica è anche il contesto della storia personale e sociale del soggetto di studio. Risultati e conclusioni, indispensabili ad aiutare il giudice o il pubblico ministero a prendere la decisione, completano infine la perizia psichiatrica.

Quanto costa una perizia psichiatrica?

Una perizia psichiatrica redatta da uno specialista ha un costo che parte da 500 euro + iva. Il costo della perizia psichiatrica dipende da fattori quali: l'esperienza del medico legale, le ore di lavoro necessarie e l'importo del risarcimento richiesto.

La perizia psichiatrica, per essere completata, richiede circa 15 giorni.

Perizia psichiatrica: referenze

Nel corso della mia carriera ho redatto centinaia di perizie psichiatriche e consulenze tecniche di parte. Le mie referenze sono:

• la lunga esperienza di medico, specialista e consulente
• i 30 anni di attività clinica
• gli oltre 10.000 casi trattati
• l’attività come CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) per il Tribunale di Ferrara e la Corte d’Appello di Venezia.

Medicina legale e perizia psichiatrica
In foto il Dottor Stefano Formaggi relatore al convegno Tesoro a chi? Il mobbing e la violenza nell'ambito lavorativo